Adele Teodoro su Confidenze: “Dentro Non C’è Prevenzione”

Inserito da il 3 lug, 2015

La Ginecologa Adele Teodoro, insignita dell’Ambrogino d’oro nel 2014, che lavora come volontaria nei penitenziari di Genova Pontedecimo e Milano San Vittore, intervistata da Letizia Grandi per la rivista “Confidenze“.

“[...] Alle detenute non viene riconosciuto un diritto: quello della tutela della loro integrità fisica. Certo, quando si ammalano, ottengono cure e assistenza. Ma manca del tutto l’idea di prevenzione, di esami e controlli che fuori sono raccomandati, come se ci fossero pazienti di serie A e B: una distinzione inaccettabile per un medico come me”.

Di Letizia Grandi